Progettazione acustica con unità libere sospese

 

L'uso di unità libere sospese offre flessibilità ed una varietà di soluzioni acustiche per i problemi collegati alla progettazione acustica. Nei luoghi in cui le unità libere volanti sono usate per migliorare un'acustica scarsa, le unità solitarie offrono il vantaggio degli effetti di diffrazione, permettendo così che un'area più estesa dei frammenti assorbenti venga esposta al campo acustico.  Entrambi gli effetti possono essere usati per aumentare le proprietà di assorbimento acustico.


In ambienti grandi e rumorosi come le aree senza pareti divisorie, i ristoranti, i centri commerciali, ecc., è possibile installare le unità libere volanti vicino alle aree di lavoro o in altre posizioni dove il trattamento acustico è necessario per ottener delle condizioni adatte alla comunicazione, alla concentrazione o al riposo. Aree di questo tipo possono essere, per esempio, la reception o i centri informazioni, o le aree di ristoro, inclusi in spazi rumorosi.


In strutture in cui, per diverse ragioni, non si può usare un controsoffitto continuo, per es. dove la temperatura è regolata tramite l'attivazione termica della massa (TABS) o in cui vi sono ampie vetrate, le isole fonoassorbenti possono rappresentare una soluzione per la creazione di ambienti acustici accettabili. Le isole fonoassorbenti possono essere progettate come deflettori o unità sospese in verticale o in orizzontale.

Esse possono essere usate anche in ambienti in cui le controsoffittature assorbenti non offrono il giusto assorbimento. Con l’impiego di assorbenti o deflettori orizzontali sospesi, l’ambiente acustico può migliorare, riducendo il livello acustico e permettendo la diminuzione del suono con l’aumentare della distanza.

 

Intorno ad un'unità libera volante, l'effetto acustico si manifesta come:

  • Riduzione del rumore in prossimità di Unità libere volanti

  • Aumento dell'intelligibilità del discorso e C50

  • Early Decay Time (EDT, Tempo di decadimento iniziale) più breve

  • Aumento dell'ascolto direzionale

In spazi senza pareti divisorie, le unità libere volanti possono essere usate come un complemento ai controsoffitti acustici parete a parete. Oltre agli effetti su indicati, installando delle unità libere volanti sulle postazioni di lavoro si ridurrà la propagazione del suono su grandi distanze e si contribuirà ad una maggiore riservatezza tra i gruppi di lavoro.

 

Gli effetti soggettivi delle unità libere volanti sono:

  • Aumento della facilità di parlare ed ascoltare

  • Riduzione stress 

  • Minore sforzo vocale

  • Maggiore facilità per la concentrazione

Nei casi in cui le unità sospese vengono usate come isole indipendenti sopra le postazioni di lavoro, i pannelli dovrebbero essere installati il più vicino possibile alla postazione stessa, così da incrementare l’effetto-scudo. Le unità sospese dovrebbero coprire la postazione lavorativa, preferibilmente con una leggera sovrapposizione.

Installazione alta

Installazione bassa

 

Quando le unità sospese vengono usate come complemento ad un controsoffitto da parete a parete, è sempre meglio dividere le unità in quadri più piccoli e distribuirli sull’area totale anziché utilizzare delle unità più grandi distribuite in maniera irregolare.

Se una postazione lavorativa si trova vicino ad un muro riflettente, il consiglio è di usare anche dei pannelli fonoassorbenti a parete quale complemento alle unità sospese fonossorbenti.

Le unità sospese aumentano l’abilità di localizzare la fonte sonora in prossimità della postazione di lavoro.

 

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com