Home / Ispirazione / Uffici Unigarant Hoogeveen

Un'acustica ottimale a Unigarant

Dopo una profonda ristrutturazione, la compagnia assicurativa Unigarant ora ospita tutta la sua forza lavoro in un grande spazio a pianta aperta che incoraggia la condivisione delle informazioni e nuovi stili lavorativi.

Progetto: Uffici Unigarant Hoogeveen 

Paese/città: Olanda / Hoogeveen

Architetto: SKETS Architectuurstudio

Installatore: De Graaf Afbouw

Fotografo: Scagliola / Brakkee

Nuovi stili lavorativi

La compagnia di assicurazioni Unigarant, una sussidiaria dell'ANWB, ha sede in un singolare edificio semicircolare a Hoogeveen. Alcuni membri del personale lavoravano in precedenza in alcuni locali in affitto. A seguito di un'accurata ristrutturazione completata alla fine del maggio 2018, Unigarant ha raggiunto l'obiettivo di ospitare tutta la forza lavoro in un unico ambiente, in spazi di lavoro a pianta aperta che incoraggiano la condivisione delle informazioni e nuovi stili lavorativi.

Sono state create oltre 400 postazioni di lavoro flessibili, dislocate in tutti i piani dell'edificio. È stata aggiunta un'estensione e il seminterrato è stato convertito in un nuovo spazio di lavoro. L'architetto Laura Favata dello studio di architettura SKETS è stata coinvolto fin dall'inizio: "Una struttura per uffici a pianta aperta è molto attraente e ha molti vantaggi. Condividere le informazioni, vedersi l'un l'altro, conferire facilmente e tutto ciò in uno spazio confortevole. Questo implica avere i giusti requisiti e l'acustica è uno dei fattori più importanti. "

Una scoperta speciale

Quando è stato il momento di rimuovere il vecchio controsoffitto sospeso, Laura Favata scoprì che il soffitto architettonico originale era troppo bello per essere nascosto. SKETS ha collaborato con Ecophon per cercare una soluzione creativa in grado di preservare l'altezza del soffitto fornendo al tempo stesso un soffitto funzionale e fonoassorbente. Di conseguenza, la soluzione è ricaduta su Solo Square, un sistema di isole acustiche quadrate. Grazie alla consulenza di un ingegnere acustico e con Stanley Meyer, coordinatore della gestione delle strutture di Unigarant, Ecophon ha ipotizzato quante isole erano necessarie per ridurre il rumore.

"Alla fine abbiamo deciso di dotare il 70% del soffitto di singole isole a soffitto ", spiega Laura Favata. "Posizionare i pannelli quadrati in un edificio semicircolare è stato praticamente un progetto di design a sé stante, ma ne è valsa la pena."

I vantaggi dei sistemi Solo Square

  • Quando viene usato Solo, è possibile vedere il soffitto originale.
  • Solo Square utilizza due superfici per ridurre il rumore: quello superior e quello inferiore.
  • La forma quadrata del pannello Solo Square accentua la forma circolare dell’edificio, creando profondità.
  • Per seguire le curve dell’edificio, alcuni pannelli Solo sono stati tagliati in situ dagli installatori. Grazie alla composizione del materiale, l’operazione è stata semplice.

Diverse soluzioni acustiche per soddisfare diverse esigenze

Un condotto che ospita tutti i servizi corre in tutto l'edificio. Per nasconderlo, è stata trovata una soluzione estetica utilizzando il sistema Focus Ds. Questo elegante sistema di controsoffitti garantisce che le installazioni siano ben nascoste ma che restino facilmente accessibili per la manutenzione.

Un'altra sfida è stata l'acustica nelle sale riunioni e nelle sale per la concentrazione situate nel mezzo degli spazi di lavoro a pianta aperta. La soluzione fonoisolante scelta è stata Combison Uno. Questo sistema di controsoffitti fornisce isolamento acustico tra i locali in cui i muri divisori non si estendono fino al soffitto strutturale. Combison Uno è una soluzione efficace per l'isolamento acustico verticale (rumore dell'aria, rumore di ventilazione, ecc.).

Stiamo notando una grande differenza - in positivo!

 "In precedenza era stato installato un controsoffitto e ora abbiamo optato principalmente per le singole isole a soffitto. Stiamo sicuramente notando la differenza, in senso positivo. I livelli di rumore dipendono dalla quantità di spazio occupato da un reparto e dal tipo di lavoro che si svolge al suo interno. " ha dichiarato Stanley Meyer

Maggiore fonossorbimento

Il primo passo verso un ambiente acustico salutare è un controsoffitto acustico, per ridurre i livelli di rumore e la propagazione del rumore. Ma in uno spazio con molte pareti spoglie, il suono risuonerà sempre, producendo un rumore fastidioso. Fortunatamente Ecophon offre anche una soluzione a tale problema: i pannelli Akusto. Questi pannelli a parete fonossorbenti riducono il rumore e l’eco, consentendo agli impiegati di continuare conversazioni senza disturbarsi a vicenda.

"Nel nostro team del servizio clienti, affrontiamo una sfida particolare per quanto riguarda i livelli di rumore", spiega Stanley Meyer. "Il tasso di occupazione per metro quadrato è leggermente superiore a quello che avevamo previsto. Di conseguenza, è più probabile che il personale del servizio clienti sia disturbato dai suoni e dal rumore ambientale. Fortunatamente esiste una soluzione per risolvere tale problematica ".

Per gli occhi, l'udito e la mente

L'acustica dei locali ristrutturati di Unigarant è stata completamente adattata al ruolo degli spazi. Il soffitto industriale negli uffici open space è moderno e il personale è piacevolmente sorpreso dai livelli di rumore ridotti. Sono state implementate cinque soluzioni acustiche:

  • Solo Square (isole sospese fonossorbenti)
  • Focus Ds (sistema a griglia nascosta per l'alloggiamento dei servizi)
  • Gedina A (controsoffitto acustico sospeso )
  • Combison Uno Ds (controsoffitto sospeso con funzioni di fonoimpedimento)

In primo luogo, le isole orizzontali a soffitto sono state deliberatamente scelte rispetto alle soluzioni verticali. Questo crea spazio, profondità e maggiore spazio per il personale - importante per il benessere mentale quando si lavora in un ufficio open space. "L’aspetto è elegante e crea un effetto di ampio respiro rispetto a un controsoffitto tradizionale", osserva Stanley Meyer.

Per il reparto di assistenza clienti, si è previsto di adottare anche soluzioni verticali che assorbono eventuali echi residui.

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com