Doosan Bobcat: Il campus dell'azienda creativa riflette il marchio aziendale

Quando il produttore leader mondiale di escavatori e caricatori compatti, Doosan Bobcat, ha realizzato una nuova sede EMEA a Dobříš vicino Praga, ha investito per creare un ambiente creativo, sano e sostenibile. Sono riusciti nella sfida di combinare funzionalità con un design estetico che rifletta il marchio e i valori fondamentali dell'azienda.

Uffici Persone & Design

Lo si vede non appena si entra nell'area della reception presso la sede di Doosan Bobcat EMEA: baffle acustici verticali appesi al soffitto, integrati con apparecchi di illuminazione simili, ampie finestre e sezioni in vetro che forniscono luce naturale. Si percepisce immediatamente perché questo ufficio ha vinto il premio The Art of Space nella categoria "Ambiente sano e sostenibile". Doosan Bobcat si è espanso negli ultimi anni nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). La sua sede nella città ceca di Dobříš, dove si svolgono le funzioni principali, dalla progettazione e produzione al marketing, alle vendite e alla logistica, era diventata sovraffollata. Era necessario un edificio per uffici completamente nuovo.

Una forte impronta del DNA aziendale 

La nuova sede EMEA, inaugurata nell'ottobre 2019, fornisce un campus aziendale completo, costituito da un impianto di produzione, un centro di innovazione e un centro di formazione. La sede ospita amministrazione, direzione aziendale e sale riunioni per clienti. Ci sono tre piani, con un mix di spazi aperti, uffici e sale riunioni che consentono a 200 persone di lavorare insieme comodamente. Il design si è basato sull'idea di creare uffici con una forte impronta del DNA aziendale.

"Volevamo creare un ambiente che fosse confortevole per le persone ma che facesse emergere l'essenza del ramo industriale di Bobcat. Si tratta quindi di un ambiente "grezzo" di macchine edili, dove incontriamo materiali quali: pietra, cemento, legno, strade e così via ", afferma l'architetto del progetto Matěj Kosík dello studio di architetti Červený Klobouk Ateliér.

 

Le sale riunioni reflettono lo spirito dell'azienda

Per riflettere il DNA dell'azienda, Matěj Kosík ha utilizzato un design variegato. Gli interni delle sale riunioni riecheggiano i settori in cui vengono utilizzate le macchine. Queste abbracciano un'ampia gamma di attività come la silvicoltura, la costruzione di strade, l'agricoltura, l'ingegneria civile e il giardinaggio, per citarne alcuni.

"Volevamo anche integrare parti delle macchine all'interno, il che ci ha portato a utilizzare una benna da escavatore come modello per il lavabo e i binari come sedili nell'area reception", spiega Matěj Kosík.

Due tipologie di spazi

Jan Stedronsky, Leader del reparto dei costi di Doosan Bobcat EMEA, sottolinea la funzionalità, un ambiente di lavoro piacevole e uffici attraenti come requisiti chiave del progetto.

“In generale, puoi dividere l'edificio in due tipi di spazi. Uno per riunioni esterne: questo deve rispettare il marchio della nostra azienda. L'altro è lo spazio interno, dove le nostre esigenze erano di creare un'atmosfera più confortevole e informale ", spiega Jan Stedronsky.

207091_Doosan_Bobcat_3600px.jpg

 

Il giusto equiliobrio tra design e funzionalità 

Per ottenere un buon ambiente acustico, Matěj Kosík sottolinea l'importanza di ottenere un brief chiaro dal cliente.

"La cosa più importante è capire l’idea del cliente; quali condizioni acustiche desidera ottenere? e trovare un equilibrio tra design e funzionalità dello spazio. "Matěj Kosík non crede che funzionalità, una buona acustica e un buon design siano in opposizione, sebbene ci siano sempre obiettivi contrastanti quando si crea un grande ufficio.

“È più un invito a scegliere la propria soluzione. È sempre possibile trovare un compromesso ragionevole e oggi sul mercato sono presenti molti elementi acustici personalizzabili. La sfida più grande è stata capire l'acustica nella zona relax, che ha un soffitto in vetro. Abbiamo utilizzato baffle acustici sospesi per creare "nuvole" nel cielo ".

format_quote

Una buona acustica significa comfort e condizioni migliori per i dipendenti, così come per i nostri visitatori.

 

Interazione di fgattori di successo

La vincita del prestigioso premio Art of Space nella categoria "Ambiente sano e sostenibile" dimostra che tutti coloro che sono coinvolti nel progetto hanno svolto un lavoro eccellente e che i dipendenti sono una priorità assoluta per Doosan Bobcat. Matěj Kosík ritiene che questo successo possa essere spiegato dall'interazione di una serie di aspetti.

“L'ergonomia gioca sicuramente un ruolo importante. Bobcat ha fornito ai suoi dipendenti scrivanie regolabili in altezza e sedie da ufficio di alta qualità. Poi ci sono l'acustica: anche se stavamo costruendo uno spazio aperto, abbiamo deciso di dividerlo in aree più piccole e abbiamo utilizzato il verde e varie altre misure acustiche per ridurre efficacemente il rumore. Anche la qualità dell'aria è un fattore chiave. L'edificio non è dotato di finestre apribili ma è dotato di apparecchiature di ventilazione di alta qualità per fornire un flusso di aria umidificata. Infine, c'è l'illuminazione, che è ottimale in tutto lo spazio e soddisfa i requisiti di tutti gli standard applicabili ".

Progettazione chiave

Per Doosan Bobcat, datore di lavoro e proprietario della struttura, un buon design dell'ufficio è fondamentale per realizzare un buon business.

“Crea un'atmosfera e condizioni salutari che hanno un'influenza positiva sulle persone e sul loro lavoro. Una buona acustica significa comfort e condizioni migliori per i dipendenti, così come per i visitatori. Questo aiuta sicuramente a migliorare l'efficienza e la creatività in tutta l'organizzazione ", conclude Jan Stedronsky.

Testo: Lars Wirtén