Home / Su Ecophon / Pulizia

Pulizia

Functional demands icon
  • Qui troverai le informazioni sui diversi metodi di pulitura da usare per I Sistemi Ecophon e come evitare inutile polvere sui controsoffitti. Tale sezione è importante poiché le condizioni di pulitura influenzano la vita utile dei sistemi incidendo sui costi.

 

Scegliere il sistema più adatto per le applicazioni da utilizzare è di assoluta importanza (considerando anche la classe di corrosione). Considerate l'ambiente per il tipo di sporco ed i metodi di pulizia da applicare (compresa la frequenza) e i prodotti (e le rispettive concentrazioni) coinvolti. Nel caso di dubbi su un prodotto detergente è sempre opportuno testare il prodotto chimico su un pannello prima di usarlo sull'intera area.

Come evitare inutile polvere 

  • Regolare manutenzione del sistema di ventilazione La ventilazione è spesso l’elemento responsabile dello sporco nei controsoffitti. Una manutenzione regolare del sistema di ventilazione è un modo per ridurre questo problema. in genere, un sistema di ventilazione dislocato (un sistema di ventilazione con un’alimentazione aria a bassa velocità posizionata a livello basso) garantisce meno sporco di un sistema di ventilazione misto (con l’entrata dell’aria nel controsoffitto).
  • Evitare la differenza di pressione Un altro modo di tenere pulito il controsoffitto è di evitare le differenze di pressione tra le stanze e lo spazio vuoto. Le grate aperte, ornamenti a linea d’ombra perforati, incassi per le luci aperti possono tutti eliminare questo tipo di differenze di pressione. Se è presente tale differenza di pressione, il controsoffitto agirà come un filtro e sarà più probabile che si sporchi. È importante poter pulire il controsoffitto per tutta la durata della sua installazione. Questo è vero soprattutto per i pannelli del controsoffitto che si sporcano intorno ai componenti per la ventilazione, o quando le installazioni nel vuoto del controsoffitto includono gli impianti.
  • Usare guanti in cotone Per evitare lo sporco superfluo è consigliabile indossare sempre dei guanti di cotone pulito quando si maneggiano i pannelli.
  • Installare il controsoffitto in alto Per la stessa ragione nel processo di costruzione di un edificio il controsoffitto dovrebbe essere installato il più tardi possibile.
  • Pulire le aree esposte regolarmente Se tutto il controsoffitto o parti di esso sono particolarmente soggetti allo sporco, è importante pulirlo regolarmente. In questo modo le operazioni di pulizia saranno dirette, e non permetteranno la formazione di polvere per lunghi periodi di tempo. L’uso di fermi sul retro dei pannelli del controsoffitto faciliterà le attività di pulizia.

Valutazione dei sistemi Ecophon

I sistemi Ecophon sono stati sottoposti ad innumerevoli test e valutazioni, eseguite sia internamente che da terzi. L'esempio di attrezzatura e gli standard applicati sono il pacchetto di test Gardner (secondo lo standard EN ISO 11998). I metodi e le frequenze di pulizia si basano sulla nostra competenza sul modo in cui conservare e pulite i sistemi in diversi contesti applicativi, oltre che grazie alla collaborazione con i fornitori leader nel campo dei prodotti detergenti e delle attrezzature per la pulizia. Tutto ciò viene sempre considerato durante lo sviluppo di nuovi prodotti, che devono essere sempre in grado di offrire i sistemi più efficienti dal punto di vista economico.

Test per il vapore di perossido di idrogeno (HPV)

I sistemi Ecophon sono soggetti ai test per il vapore di perossido di idrogeno (HPV) L’ HPV è spesso usato per disinfettare le camere degli ospedali. Il test HPV è stato progettato da Bioquell (produttore di apparecchiature HPV) per determinare come i diversi prodotti e materiali sono influenzati dall’ HPV.

La prova è effettuata in una camera specifica (27 m3) e il prodotto è esposto al sistema di decontaminazione Bioquell's HPV. Un ciclo di gassificazione temporizzato viene eseguito: la camera viene poi riportata ad una temperatura ambiente di 20 a 25 ° C prima di ogni ciclo. Il test ha totalmente 40 cicli ed i pannelli sono esposti a una dose di 14 g / m3 HPV. Tutti i prodotti Ecophon Hygiene resistono all’HPV.

Durata prevista

La durata prevista di un sistema di controsoffittatura è di circa 20 anni, ed i test eseguiti sui sistemi sono stati studiati per un periodo di almeno la stessa durata. I sistemi verranno quindi colpiti minimamente dopo 20 anni rispetto alle proprietà dichiarate (come la sicurezza antincendio e l'acustica). In ogni modo, delle circostanze particolari possono colpire i sistemi in modo imprevisto.

Metodi di pulitura

Di seguito sono elencati i diversi metodi di pulitura.

Pulizia a secco

La polvere dovrebbe essere rimossa con un panno asciutto e morbido (microfibra), una spazzola morbida o oggetti simili.
La pulizia con aspirapolvere deve essere eseguita con un’aspirazione ridotta e un movimento delicato per i tessuti, le tende, ecc.

 

Pulizia ad acqua

La pulizia ad acqua dovrebbe essere eseguita con una spugna morbida o un panno (microfibra) imbevuto d'acqua o una soluzione detergente dello stesso tipo e concentrazione di quello raccomandato sulle superfici verniciate per interni. Effettuate dei movimenti circolari con una pressione moderata durante il lavaggio della superficie.

 

Pulizia ad acqua (Bassa pressione)

Pulizia ad acqua in tre fasi. Applicate il liquido o il gel per la pulizia sulla superficie su cui rimuovere lo sporco. Versate dell'acqua sulla superficie, ed asciugate con una spugna o un panno pulito (microfibra) ben strizzato, in modo che lo sporco rilasciato durante il risciacquo non si secchi e non lasci segni. Alcuni detergenti possono risultare corrosivi – scegliete una classe di corrosione adatta al sistema, a seconda del detergente.

 

Pulizia ad alta pressione

La pulizia ad alta pressione usa solo acqua a diverse temperature e pressioni.
La pressione operativa raccomandata è di 2-4 MPa (20-40 bar). Si possono usare pressioni operative fino a 8 MPa, ammesso che l’angolo di deviazione (scattering) sia di almeno 30° e che la distanza tra l’ugello e la superficie del controsoffitto sia di almeno 300 mm. Il risciacquo più efficace si ottiene tenendo l’ugello ad un angolo di circa 45° verso il controsoffitto.

 

Disinfezione

La disinfezione è un metodo usato per uccidere dei microorganismi con degli agenti chimici comuni, come l'etanolo, l'isopropanolo ed ipoclorito di sodio. Applicate il prodotto chimico con uno spray o usando un panno umido (microfibra).

 

Pulizia a vapore
La pulizia a vapore usa solo il vapore al fine di dissolvere le macchie ed uccidere i microorganismi. Il vapore può essere prodotto a pressioni diverse, creando un contenuto d'acqua nel vapore maggiore o minore. Il vapore potrebbe essere applicato con un ugello assieme ad un panno in microfibra o ad un spazzolino di gomma. Effettuate dei movimenti circolari con una pressione moderata durante il lavaggio.

 

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com