Home / Su Ecophon / Illuminazione

Illuminazione

 

 

 

 In questa sezione vengono spiegate e definite le proprietà illuminotecniche .

     

Effetto del sistema

 

L’effetto del sistema è l’effetto totale usato per il montaggio aggiungendo il modulo LED e  il LED driver. L’unità di misura è il Watt (W)



Fonte di luce

 

L'effetto della sorgente luminosa è specificato separatamente. L'unità di misura  è il Watt (W)



Flusso luminoso

 

Il flusso luminoso è la quantità di luce emessa da una sorgente. L'unità di misura del flusso luminoso è il lumen (lm)



Efficienza luminosa

 

L’efficienza luminosa è una misura della prestazione dell’apparecchio.

Formula: Flusso luminoso lm/Effetto del sistema W = Efficienza lm/W



Colore di Temperatura   

La temperatura di colore è riportata sui prodotti di illuminazione. La maggior parte degli apparecchi di illuminazione per gli ambienti interni è 3000K e 4000K. Sia 3000K e 4000K sono la luce bianca, ma 4000K è più fredda  di 3000K. 4000K è chiamata luce bianca neutra e 3000K luce bianca calda.

L'unità di misura della temperatura di colore della sorgente luminosa è il  Kelvin (K)



Colour Rendering Index (CRI)

 
 

CRI 

è un indicatore generale di come appariranno i colori naturali degli oggetti quando illuminati da una particolare fonte di luce. Generalmente, vengono richiesti valori tra un CRI di Ra 70 e oltre per la maggior parte delle applicazioni per interni.

L'unità di misura per il Colour Rendering Index è Ra.


 

Tolleranza del colore

 
 

MacAdams è una misura che mostra la differenza tra due sorgenti luminose. I diodi LED hanno una diffusione naturale della temperatura di colore, anche se sono fabbricati secondo le stesse specifiche. Al fine di avere un impianto omogeneo i diodi LED non devono differire troppo. 

MacAdams 1-3 Tipicamente per applicazioni con elevate esigenze di qualità del colore equivalente

MacAdams 3-5 Tipcamente per ambienti interni generici

MacAdams 5-7 principalmente per ambienti esterni e con meno esigenze 

L'unità di misura del  MacAdams è SDCM (Standard Deviation of Color Matching)

Rapporto di emissione luminosa

 
 

Light Output Ratio (LOR) is the percentage of light emitted from the light source that makes it out of the luminaire. For LED fittings it is stated as 100%.

Light data/polar diagram

 
 

Di seguito viene riportata la curva di distribuzione della luce. Indica l'intensità luminosa dell’apparecchio in cd / klm in direzioni diverse in funzione dell'angolo di vista in uno o più piani. Una linea continua mostra la distribuzione della luce perpendicolare all'asse longitudinale della lampada, e la linea tratteggiata mostra la distribuzione della luce nella direzione longitudinale. I dati possono essere utilizzati anche per la pianificazione della luce (ad esempio Dialux).

   
   

Esempio di una curva di distribuzione della luce asimmetrica.

 

Esempio  di  una curva di distribuzione della luce simmetrica.

 

Esempio di una curva di distribuzione della luce diffusa.

     

Durata prevista

 
 

I moduli LED sono riconosciuti come L70, L80 L90 vs. Il valore L descrive quanta luce fuoriesce in  percentuale del valore, che può essere prevista quando il tempo specificato viene raggiunto e combinato con un uso previsto.

Esempio: L90> 100000h = 90% di luce rispetto al valore iniziale dopo 100000 ore tempo di combustione.

 

LUX 

 

Il Lux è l'unità di misura dell’illuminamento. In altre parole, l'intensità della luce.

Usiamo il lux per misurare la quantità di luce emessa in una data zona, dove un lux è uguale ad un lumen per metro quadrato. Il Lux è utile per determinare ciò che vediamo come per esempio  la luminosità di una trave. 

L'unità di misura per l'illuminazione è il Lux (lx)

Grado di protezione (IP)

 
 

Gli apparecchi di illuminazione sono dotati di un codice IP. La denominazione IP è costituita da un codice a due cifre che descrive il grado di protezione contro oggetti solidi, umidità e acqua. La tabella di seguito descrive il rispettivo codice IP.

Il valore tipico IP per ambienti interni quali uffici e scuole è IP20. 

   
Protezione dimensione oggetto Protezione contro umidità e l'acquaer
  Non protetto Gocce d'acqua Spruzzi d'acqua Schizzi d'acqua Water jets
Protezione contro le scosse elettriche  IP20  IP21  IP23    
Protezione contro le scosse elettriche  IP40  IP41  IP43  IP44  IP45
Sicurezza contro la polvere        IP54  IP55
A prova di polvere          IP65
     

Classe di Applicazione

 

Nell'industria manifatturiera elettrica dell'apparecchio di illumionazione, le seguenti classi di protezione IEC sono definite e utilizzate per distinguere tra le esigenze di protezione connessioni-terra di dispositivi. La tabella di seguito descrive la rispettiva classe di applicazione

.

   
Classe Simbolo Definizione

Classe I

Gli impianti elettrici in cui il telaio è collegato a terra con un terminale separato.

Classe II

Un apparecchio elettrico di Classe II o doppia è stato progettato in modo tale che esso non richieda una connessione di sicurezza a massa elettrica (massa).

 

Il requisito fondamentale è che nessun singolo guasto possa portare a tensioni pericolose causando una scossa elettrica ; esso è realizzato senza fare affidamento su un involucro metallico con messa a terra. Ciò viene ottenuto almeno in parte usando due strati di materiale circostante attivo isolante o mediante isolamento rinforzato.

Classe III

La Classe III dell’ apparecchio indica la protezione contro le scosse elettriche e si basa sulla fornitura a bassa tensione di sicurezza (SELV) e in cui non sono generati  tensioni superiori a quelle SELV .

     

Approvazione CE per apparecchi di illuminazione

 

Perchè un apparecchio di illuminazione possa essere commercializzato nell'area UE / SEE, deve essere fornito con il marchio CE. Il marchio CE, obbligatorio, significa che il prodotto soddisfa i requisiti della direttiva CE.

 

 

 

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com

Contattaci

ECOPHON

Saint-Gobain PPC Italia S.p.A.

Via E. Romagnoli 6

201 46 Milano (MI)

Tel:  +39 02611 152 05

Fax: +39 02611 152 08

E-mail: ecophonitalia@saint-gobain.com